• Spunti di degustazione

    SI VOLA SUI COLLI APRUTINI

    DiVini lettori, sono stata a cena a Livorno di recente e ho ovviamente optato per del buon pesce. Carta dei vini alla mano e si decide per un vino fresco e leggero. Non passa inosservata questa Passerina abruzzese IGT 2016. Siamo in provincia di Teramo per l’esattezza sui colli aprutini. Il vigneto ha ben 30 anni di età ed è coltivato seguendo un’agricoltura biologica. La Passerina, dovete sapere, è un vitigno molto interessante, diffuso nel centro e sud Italia e prende questo nome proprio perché i passeri ne vanno ghiotti. Il vezzeggiativo invece è semplicemente legato alla piccola dimensione degli acini. La vinificazione viene eseguita utilizzando tini in acciaio termoregolabili,…

  • Spunti di degustazione

    EXTRA “CUORICIOSO E PUCCIOSETTO”

    DiVini lettori, non avrete per caso pensato che vi avrei lasciato senza qualche consiglio per la serata degli innamorati… Dovrete perdonarmi ma non ho resistito al pensiero di qualcosa di brioso e spumoso che accompagnasse questa magica serata. Per l’occasione vi voglio proporre un viaggio in Francia, per essere più precisi nella valle della Loira a Montlouis – sur – Loire nella piccola proprietà di Franz Saumon, che nei suoi soli sei ettari, dislocati su terreni con caratteristiche molto differenti tra loro e che aiutaranno ad aumentare la complessità di questo vino, coltiva le sue vigne seguendo i dettami dell’agricoltura biologica e biodinamica (tranquilli snoccioleremo anche questo dilemma più avanti).…

  • Spunti di degustazione

    UNO SPUMEGGIANTE BENVENUTO!

    DiVini lettori, voglio inaugurare insieme a voi GuizziDiVini con un inizio spumeggiante! 😉 Di recente sono stata all’Osteria di Lammari, piccolo locale situato nella piana di Lucca e scovato assolutamente per caso. Qui troverete un meraviglioso Dino che vi accompagnerà e vi consiglierà al meglio, sia che vogliate assaggiare la cucina di sua moglie (deliziosa!) sia che vogliate stappare un vino particolare. Lui è veramente un grande appassionato alla ricerca di continue novità da assaggiare… è la carta vini in persona dell’osteria. L’ultima volta ci sono stata per un aperitivo fugace, mi sono lasciata consigliare da lui e, come sempre, ci ha azzeccato alla grande. Grovis, il vino proposto da…