• Spunti di degustazione

    LIS NERIS E IL SUO CHARDONNAY

    DiVini lettori,  non molto tempo fa mi sono vista con un’amica per un aperitivo. Non so se sia la mia buona influenza (;)), ma ci siamo lanciate alla scoperta di nuove bottiglie.  Ci ha incuriosito uno Chardonnay di Lis Neris 2015 DOC Fiuli Isonzo. Questo vino segue tutti i normali passaggi di una vinificazione in bianco con l’aggiunta di due passaggi un po’ più particolari. Subisce, poi, una fermentazione malolattica e successivamente un battonage sulle fecce fini per circa 8 mesi (tranquilli vi spiegherò che sono nel dettaglio, per ora vi basti sapere che sono due processi che provocano delle differenze notevoli sul risultato finale). Appena versato nel bicchiere, subito,…

  • Appunti

    ESAME GUSTO-OLFATTIVO SIA!

    DiVini lettori, ci approcciamo finalmente all’esame gusto-olfattivo del vino. Rispetto ai due precedenti esami, visivo ed olfattivo, questo è senza dubbio il più complesso poiché i parametri da valutare sono più numerosi e soprattutto perché sensazione gustative ed olfattive interagiscono fra loro. Ma partiamo dalle cose, per così dire, semplici! Tramite la nostra bocca e, in particolar modo grazie alla nostra lingua ricca di papille gustative, possiamo percepire i cinque gusti fondamentali: acido, amaro, dolce, salato ed umami. Oltre alle sensazioni saporifere possiamo percepire anche quelle tattili che sono per lo più riconducibili a temperatura, pungenza e consistenza. Non vi preoccupate le vedremo tutte nel dettaglio! Ci tengo però a…

  • Appunti

    INTENSITA’, COMPLESSITA’ E QUALITA’ OLFATTIVA

    DiVini lettori, negli scorsi articoli abbiamo affrontato i vari profumi del vino, mentre oggi terminiamo il nostro esame olfattivo parlando di altri tre importanti parametri di valutazione: l’intensità olfattiva: caratteristica indipendente al numero di sfumature odorose presenti nel vino, ma legata semplicemente alla forza d’impatto di un odore o a un insieme di odori. Per fare un esempio lampante pensiamo al Moscato, vino aromatico per quanto semplice, ma dotato di un naso potente e di una spiccata intensità. Altro esempio, anche se legato al cibo, può essere il Gorgonzola, formaggio che riconosciamo subito per l’odore penetrante. Ovviamente, va specificato, che profumi più delicati e quindi meno intensi, non sono sinonimo…