Spunti di degustazione

UN PIEMONTESE A FIRENZE

DiVini lettori, di recente, ero a passeggiare a Firenze.

Girovagando nella sua storia e nella sue bellezze ho perso la cognizione del tempo e dello spazio trovandomi sui lungarni. Visto l’orario di cena, mi sono messa a cercare un posticino che mi scaldasse il cuore e mi riempisse lo stomaco. Poi la visione, come un’oasi quando ci si perde nel deserto, mi è apparso in lontananza “SignorVino”. Questa catena di enoteche, si occupa di promuovere i vini italiani permettendo di spiluccare mentre si assaggia. A Firenze si trova dall’altro lato degli Uffizi, permettendogli di avere una vista emozionante, tra storia e architettura. Entro ed inizio la ricerca di qualcosa da bere in questi meravigliosi scaffali, organizzati e ricchi di cose interessanti.

Mi soffermo sul Piemonte e decido per un Nebbiolo.

Per l’esattezza un Nebbiolo delle Langhe 2015 di Oddero, azienda storica le cui tracce risalgono al XVIII secolo e che oggi conta ben 35 ettari.

Le uve, che danno vita a questo vino, vengono vendemmiate in genere la prima decade di ottobre, fatte fermentare e macerare per circa 15 giorni. Successivamente il vino così ottenuto svolgerà la fermentazione malolattica (ve la spiegherò per bene, fidatevi!). Il tutto viene poi lasciato affinare in botti di rovere per circa un anno.

Ad una prima occhiata si presenta rosso rubino, con una bella trasparenza. I riflessi ricordano il colore dei lamponi.

Il colore conferma quello che si scopre al naso, dove il profumo dei lamponi si ritrova in modo predominante, insieme a quello degli altri frutti rossi, accompagnati da una nota di violetta.

Con un po’ di ossigeno in più, si iniziano a sentire anche le spezie, principalmente note di chiodi di garofano.

In bocca è equilibrato e delicato, ma intrigante e beverino. Il tannino è molto elegante, vellutato, suadente.

Devo dire che ho trovato il prezzo più che adeguato: 21,90 euro spesi bene. Online l’annata 2015 non è più disponibile, ma potreste assaggiare la 2016 (https://www.callmewine.com/nebbiolo-oddero-2016-P11722.htm).

Buon weekend e buoni assaggi!

Antonella

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *